Bando Smart & Start

Il Mise, in collaborazione con Invitalia, ha promosso anche quest’anno il Bando Smart & Start, che sostiene la nascita e la crescita delle start-up innovative ad alto contenuto tecnologico.

Se nel 2014 il progetto era rivolto alle sole aziende del mezzogiorno, quest’anno il DM 24 settembre 2014 ha esteso le agevolazioni a tutto il territorio nazionale.

La dotazione finanziaria è di oltre 200 milioni di euro

La business idea dovrà avere caratteristiche tecnologiche e innovative, oppure sviluppare prodotti, servizi o soluzioni nel mondo dell’economia digitale, o valorizzare economicamente i risultati del sistema della ricerca.

L’agevolazione consiste in un mutuo senza interessi per la copertura dei costi di investimento e di gestione legati all’avvio del progetto proposto. Per le Start up del Mezzogiorno e del Cratere Sismico Aquilano è prevista anche una componente di fondo perduto.

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12 di Lunedì 16 febbraio 2015 fino ad esaurimento fondi e saranno esaminate in base all’ordine di presentazione.

Per maggiori informazioni http://www.smartstart.invitalia.it/site/smart/home/smartstart-italia.html