Cina-UE: accordo di collaborazione per la lotta alla contraffazione di merce in dogana.

Cina e Unione Europea hanno recentemente firmato un accordo di collaborazione per la lotta alla contraffazione di merce in dogana.

In base all’accordo, i due paesi si impegnano a collaborare riconoscendo reciprocamente gli operatori commerciali fidati e consentendo in tal modo a questi ultimi di beneficiare di controlli più veloci e di procedure amministrative più snelle per lo sdoganamento delle merci.
Ne consegue che le autorità doganali potranno concentrare le proprie risorse su aree di rischio reali.
L’UE è il primo paese a stipulare un accordo di questo tipo con la Cina.
Accordi simili sono stati stipulati con gli Stati Uniti nel 2012 e il Giappone nel 2011.